Da qualche parte, nel sud della Francia, vive un mago. Lui ha un dono, quello di animare una ballerina con una sottile striscia di lamiera argentata, di incantare un vecchio filo metallico perché si trasformi in una coppia di amanti o di convincere un vecchio pezzo di legno ad assomigliare ad un cavallo alato. Il mago in questione si chiama Roland Roure ed è l’autore di di Madame Ventoux, Questa romantica scultura, al pari delle sorelle Lillys Lampe e Ballerine che le fanno compagnia nel nostro show-room, ha un segreto che ne impreziosisce la poeticità: con un leggero tocco della mano, essa si trasforma magicamente in un luminoso oggetto d’arredo.
Con la luce che si irradia dall’interno, attraverso i fori della sua gonna di lamiera, l’elegante Madame Ventoux dà vita ad una costellazione luminosa in grado di trasformare qualsiasi ambiente in una stanza dei sogni. Così, grazie alle sue fiabesche installazioni, Roure raggiunge due mondi: il mondo degli adulti e quello dei bambini, che prestano all’artista uno sguardo poetico e incantato sulla realtà.
Roland Roure, nato nel 1940, è uno dei più popolari artisti cinetici di Francia. Raggiunge il successo tramite la sua spettacolare installazione “La Crèche animée de Roland Roure”, esposta al Museo delle Arti Decorative di Parigi e subito dopo inizia a creare i suoi oggetti fatti di fili metallici, lamiera e legno, che sembrano prendere vita grazie agli effetti luminosi.